enit
enit

EUropean Games of Integrated Fencing

3 – 9 Settembre 2018 Jesi (An) – Italy

Gli European Games of Integrated Fencing sono un evento di scherma di livello europeo, che si svolgerà nella città di Jesi (Italia) dal 3 al 9 settembre 2018, coinvolgendo giovani atleti normodotati e disabili provenienti da 13 paesi europei, che si sfideranno in squadre miste per valorizzare il concetto di sport integrato, insieme a seminari e campus scolastici educativi per promuovere l’inclusione sociale, le pari opportunità e una maggiore partecipazione e parità di accesso allo sport per tutti.

Ultime Notizie

Via ufficiale a “European games of integrated fencing” il progetto dedicato a sport, disabilità e inclusione sociale

Non poteva che tenersi al Palascherma di Jesi l’iniziativa di apertura del grande progetto EU.GIF, acronimo per “European Games of Integrated Fencing”, incentrato sullo sport come fattore di inclusione sociale, per il quale il Comune di Jesi è risultato vincitore di un bando di finanziamento europeo. La cosiddetta “Kick off conference” (letteralmente “calcio d’inizio”) si...
Continue Reading

Federazioni Partecipanti

LETTONIA
Latvian Paralympic
Committee

ESTONIA
Estonian Fencing
Association

SVEZIA
Swedish Fencing
Federation

UNGHERIA
Hungarian Fencing
Federation

PORTOGALLO
Portuguese Fencing
Federation

GRAN BRETAGNA
British Disabled
Fencing Association

DANIMARCA
Danish Fencing
Federation

SLOVENIA
Slovenian Fencing
Federation

GRECIA
Hellenic Sports Federation
for Persons with Disabilities

GERMANIA
National Paralympic
Committee – NPC

BULGARIA
Avitohol Fencing
Club

UNGHERIA
Hungarian Paralympic
Committee

SPAGNA
Spanish Sports Federation for Persons with Physical Disabilities

Il Progetto

Il progetto European Games of Integrated Fencing intende sostenere, migliorare e promuovere il ruolo fondamentale che lo sport può svolgere per i giovani e le persone con disabilità in materia d’integrazione, inclusione sociale e sviluppo personale, con l’obiettivo di creare società più integrate e coese. In virtù di questo obiettivo, il progetto mira a organizzare un importante evento di scherma integrata che coinvolga giovani atleti normodotati e disabili provenienti da 13 paesi europei, che si sfideranno in squadre miste per valorizzare il concetto di sport integrato, e a sviluppare al tempo stesso percorsi educativi paralleli e attività informative per aumentare la consapevolezza del valore dello sport e dell’attività fisica nel promuovere la salute, il benessere e l’inclusione sociale e culturale. In questa prospettiva, il progetto EU.GIF promuove il raggiungimento della priorità “Inclusione sociale attraverso lo sport” nel quadro del programma ERASMUS + 2014 – 2020.

Jesi la Città dei Campioni

Jesi, città della scherma per eccellenza, già Città Europea dello Sport 2014, diventa nel settembre 2018 il palcoscenico del progetto europeo EU.GIF. 
Luogo sacro dello sport italiano ed in particolare della scherma, questa città ha un marchio di fabbrica mondiale, costruito da campioni olimpici come Valentina Vezzali, Giovanna Trillini, Elisa Di Francisca, Stefano Cerioni.
Le gare si svolgeranno all’interno del Palazzetto dello Sport, un’arena sportiva di Jesi, dedicata a Ezio Triccoli, fondatore del Club Scherma Jesi e importante maestro di scherma, che ha già ospitato manifestazioni di prima grandezza nello sport ed ha una capacità totale di circa 4000 posti.

Come raggiungerci

In macchina
A14 Ancona Nord

In treno
Ancona Centrale – Jesi

In aereo
Aeroporto F. Marittima “Raffaello Sanzio”
Aeroporto Bologna “Marconi”

Programma

European Games of Integrated Fencing

Martedì 4 Settembre
15-19 Stage di scherma e allenamenti (sessioni di atletica, lezioni individuali con personale tecnico, gare individuali tra atleti normodotati e disabili)

Mercoledì 5 Settembre
15-19 Stage di scherma e allenamenti (sessioni di atletica, lezioni individuali con personale tecnico, gare individuali tra atleti normodotati e disabili)

Giovedì 6 Settembre
9-12 Stage di scherma e allenamenti (sessioni di atletica, lezioni individuali con personale tecnico, gare individuali tra atleti normodotati e disabili)

Venerdì 7 settembre
14-15 Gare del Primo turno
15-16 Gare del Secondo turno
16-17 Gare del Terzo turno
17-18 Ottavi di finale
18-19 Quarti di finale

Sabato 8 Settembre
12-15 Semifinali
15-17.30 Finale Terzo Posto
18-20 Finale Primo Posto

Programma Sociale e Culturale

Lunedì 3 Settembre
Arrivo degli atleti

Martedì 4 settembre
09-12 Cerimonia di apertura + Seminario “Sport, etica e integrità” (Palazzo dei Convegni, Jesi)
15 -19 Stage di scherma e allenamenti

Mercoledì 5 Settembre
09-12 Seminario “Sport e stili di vita salutari” (Palazzo dei Convegni, Jesi)
15 -19 Stage di scherma e allenamenti

Giovedì 6 Settembre
09-12 Stage di scherma e allenamenti
15-17 Seminario “Sport e inclusione sociale” (Palazzo dei Convegni, Jesi)
17-19 Visita guidata al Museo Federico II e al Museo Palazzo Bisaccioni (Jesi)

Venerdì 7 Settembre
09 -12 Visita guidata al Museo Tattile Statale Omero di Ancona
14-19 European Games of Integrated Fencing

Sabato 8 Settembre
09-11 Visita guidata del centro storico + Video making (attività per i partecipanti per permettere loro di scoprire la città di Jesi facendo brevi video)
12-20 European Games of Integrated Fencing
21-22 Cerimonia di premiazione nell’ambito dell’evento pubblico “La Notte Azzurra” (Piazza Della Repubblica, Jesi)

Domenica 9 settembre
Partenza

Partner