enit
enit

Jesi schiera i suoi campioni olimpici per Eugif

Jesi città per eccellenza della scherma, schiera i suoi campioni olimpici per Eugif.
Agli European Games of Integrated Fencing di settembre ci saranno anche i medagliati del fioretto al Palasport Ezio Triccoli al fianco dei ragazzi provenienti da tutta Europa per i giochi integrati della scherma. Alla Kick Off conference dello scorso aprile, Stefano Cerioni, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Giovanna Trillini hanno voluto essere testimonial dei giochi e dimostrare il loro apprezzamento per il progetto cofinanziato dal programma Erasmus +.

Con Eugif, Jesi dimostra di essere città medagliata anche nel valore dell’inclusione, del superamento delle disuguaglianze e dell’inclusione sociale tramite lo sport. “Sarà un grandissimo evento, sarà meraviglioso vedere uniti il mondo olimpico e paralimpico” commenta Valentina Vezzali. Elisa Di Francisca ha definito la kick off conference “molto emozionante”: “si è parlato di uguaglianza, fratellanza, inclusione e lo sport unisce tutti e ci fa superare le disuguaglianze”. Per Giovanna Trillini, Eugif ha posto “grandi obiettivi, spero ci sia l’opportunità di raggiungerli tutti, la scherma integrata è una disciplina nuova, è un punto di inizio importante”.

Cosa ne pensa la scherma di Eugif

Cresce l’attesa per gli European Games of Integrated Fencing di settembre ed anche i campioni olimpici di Jesi hanno voluto testimoniare il loro apprezzamento per il progetto cofinanziato dal programma Erasmus+.Stefano Cerioni, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Giovanna Trillini che con i loro allori olimpici hanno di fatto decretato Jesi città della scherma per eccellenza, sottolineano come, con questa manifestazione, Jesi è una città medagliata anche nel valore dell’integrazione, del superamento delle disuguaglianze e dell’inclusione sociale tramite lo sport coinvolgendo giovani atleti normodotati e con disabilità provenienti da 13 paesi eruropei.

Pubblicato da EUropean Games of Integrated Fencing Jesi su Mercoledì 27 giugno 2018

Leave a Reply

4 × uno =